Checché ne dica la società, Tzorvas può partire. Al portiere greco non piace l’idea di marcire in panchina con gli Europei alle porte e potrebbe chiedere di essere ceduto. Magari in patria. Anche Munoz potrebbe salutare per giocare con più continuità, ma le valigie realmente pronte sono quelle di Mantovani. Il difensore torinese piace al Bologna, ma non si trova l’accordo economico con il Palermo: gli emiliani offrono 3 milioni, Zamparini ne chiede 3,5, ovvero quanto ha speso in estate per prenderlo dal Chievo e quanto il club rossoblù valuta la seconda metà di Della Rocca.

A decidere, però, potrebbe essere il veto di Mutti, che intende puntare sul difensore classe '84. Il tecnico lombardo, peraltro, ha molto apprezzato Aguirregaray: l’uruguaiano, a questo punto, è destinato a rimanere in Sicilia. Costellate di asperità le strade che portano a Molinaro dello Stoccarda - in caso di prematuro ma comunque improbabile addio di Balzaretti a gennaio - e a De Silvestri della Fiorentina.