Intervistato dal Corriere della Sera, l'attaccante del Napoli, Dries Mertens ha svelato alcuni retroscena curiosi su Maurizio Sarri: "E' un comandante, uno che ha cambiato la vita a tutti, ci ha trasformati in un gruppo solido e motivato, ha reso forti giocatori normali. Ci ha trasferito il suo modo di intendere il calcio, una filosofia che ci contraddistingue dagli altri e che ci fa esprimere il nostro gioco nel migliore dei modi: se teniamo la palla, comandiamo sempre noi. Siamo una squadra che si diverte giocando, questo è un valore aggiunto. Se è stressato? Direi di sì... Cinque pacchetti di sigarette al giorno... Lei che dice?!