Messi all'Inter nel 2018, quando scadrà il suo contratto col Barcellona. E' questo il grande sogno di Suning, che vuole convincere l'attaccante argentino a trasferirsi in Italia allestendo una super squadra. Prima i nerazzurri dovranno tornare a giocare in Champions League e portare a Milano altri top-player, come il colombiano James Rodriguez del Real Madrid o il cileno Alexis Sanchez dell'Arsenal. La prossima campagna acquisti estiva sarà faraonica: sempre secondo Tuttosport, i nomi nella lista consegnata da Zhang al ds Ausilio sono quelli di Verratti (PSG), uno tra Berardi (Sassuolo) e Bernardeschi (Fiorentina), Marquinhos (PSG), Lindelof (Benfica) o Acerbi (Sassuolo). 

Il Corriere dello Sport elenca 10 motivi per credere a questo grande colpo di mercato. 
1. Le ambizioni del gruppo Suning. 
2. L'orgoglio interista. 
3. San Siro da record. 
4. Leo attirerebbe altri big. 
5. Zanetti garanzia argentina. 
6. I malumori al Barcellona: tutti i big hanno cambiato squadra. 
7. La tradizione Barça-Inter: da Luisito Suarez a Eto'o passando per il Fenomeno Ronaldo
8. Più soldi dagli sponsor: il fatturato del Barça è triplicato (da 202 milioni a 608 milioni all'anno) con Messi, che vende 1,4 milioni di maglie e grazie a lui i ricavi del marketing sono passati da 48 milioni a 225 milioni di euro. 
9. La spinta della Pirelli. 
10. Scacco matto al Milan.