L'attaccante del Milan, Fabio Borini ha dichiarato a Mediaset Premium: "L'Inter è un po' favorita, questo dice la classifica. Ma i derby sono gare a parte e può cambiare tutto. Non invidio la loro concretezza, noi siamo il Milan e sappiamo quello che possiamo e vogliamo fare. Anche se vincere le partite 1-0 come è successo a loro è importante perché oltre ai punti aumenta la fiducia". 

"Contro Perisic? È un esame niente male, ma ho già fatto bene contro El Shaarawy. In campo dò tutto, è la mia arma migliore. Da esterno ho giocato bene due partite, forse ai giovani di oggi non piace arretrare e sacrificarsi per la squadra ma è una questione di generazione e disponibilità. Metterei la firma sulla conquista dell'Europa League e il quinto posto in campionato? È un trofeo in più e garantisce l'accesso in Champions League, quindi direi di sì".