20.40 BEE A MALPENSA - Mr Bee è a Malpensa, accompagnato da Licia Ronzulli: il suo volo parte alle 22.20 per Dubai, dopodichè  ritornerà a Bangkok. Nessuna dichiarazione da parte del broker thailandese.



16.15 LE PAROLE DI BEE - "Abbiamo firmato un accordo che permette ai nostri investitori di cominciare a lavorare molto presto per il club", sono le parole di Bee Taechaubol (foto dal suo profilo Instagram) nell'intervista esclusiva di Carlo Pellegatti a Premium Sport, in onda alle 18.20. "Siamo d’accordo, vogliamo far crescere il Milan ancora di più in tutto il mondo. Mi vedrete più spesso a San Siro nelle vesti di tifoso con il presidente Berlusconi. Per vincere insieme? Sì, naturalmente".

Poco dopo, mr Bee ha postato attraverso il proprio profilo Instagram una foto che lo ritrae in compagnia di Silvio Berlusconi al momento della firma dell'accordo preliminare nella residenza in Sardegna del presidente del Milan.
 
 

A great honor to complete the AC Mlian Agreement with President Berlusconi, a phenomenal leader.

Una foto pubblicata da Bee Taechaubol (@bee.taechaubol) in data:


15.30 BEE SARA' VICEPRESIDENTE - Emergono ulteriori dettagli sull'accordo che ha portato alla firma del patto vincolante per la cessione del 48% del Milan a Bee Taechaubol. Il broker thailandese assumerà la carica di vicepresidente e avrà la possibilità di esprimere il proprio parere su qualsiasi questione, nonostante i suoi consiglieri saranno in leggera minoranza rispetto a quelli scelti da Berlusconi. Si apprende inoltre che il nuovo amministratore delegato avrà competenze in materia di marketing nell'area extra-Europa.

15.00 IN ARRIVO UN TERZO AD - Il Milan avrà un terzo amministratore delegato, oltre ad Adriano Galliani e Barbara Berlusconi, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport. Possibile anche che il nuovo CdA rossonero sarà composto da 13 membri, invece che da 12

14.30 MR BEE HA FIRMATO - Mr Bee ha firmato l'accordo vincolante che porterà al closing dell'operazione entro il 30 settembre. Tra poco il comunicato ufficiale del club.
 
14.15 DOYEN IN SOSPESO - Nuovi dettagli sull'accordo trovato da Mr Bee Taechaubol e Silvio Berlusconi per il 48 % del Milan arrivano dal giornalista del Sole 24 Ore, Marco Bellinazzo, secondo cui l'intesa è totale e, vista la grande fiducia che c'è tra le parti, non saranno inserite penali da versare in caso di rinuncia all'accordo. Resta in sospeso il coinvolgimento di Doyen, vista la posizione della Fifa in forte contrasto con i fondi d'investimento. Una volta quotata la società sulla borsa di Hong Kong o, in alternativa, Singapore, ci sarebbe poi l'entrata in scena della China Citic Bank, che fa capo al governo cinese, che potrebbe diventare socio industriale di Fininvest o addirittura proprietario unico del Milan.

13.35 INVIATI I PRIMI DOCUMENTI - Secondo quanto riferito da milannews.it, anche gli uomini di Fininvest sono al lavoro da diverse ore per ultimare gli ultimi aspetti che precedono le firme dei contratti e hanno già proceduto all'invio dei documenti necessari.

13.20 BEE A MILANO, SI ATTENDE IL COMUNICATO - Cresce l'attesa col passare delle ore per il comunicato congiunto di Fininvest e Thai Prim Fund, rappresentato da Bee Taechaubol sulla firma al patto vincolante per il passaggio del 48% delle quote del Milan al broker thailandese. Mr Bee si trova a Milano già dalla tarda serata di ieri dopo il blitz in Sardegna nella residente di Silvio Berlusconi e in mattinata ha già avuto modo di incontrare il suo consulente Gerardo Sagat per definire gli ultimi dettagli. Nel pomeriggio, è atteso dunque il comunicato ufficiale della firma, che precede quella del closing definitivo dell'affare fissato per il prossimo 30 settembre. Alle 23 di oggi, Bee Taechaubol lascerà l'Italia per ripartire alla volta di Dubai.


09.45 RASSEGNA STAMPA - Ci siamo, il Milan è a una svolta storica. Negli incontri di venerdì sera ad Arcore e ieri a Villa Certosa, in Sardegna, Mr Bee e Silvio Berlusconi hanno compiuto passi in avanti decisivi per la chiusura della trattativa che porterà il broker thailandese in società, con il 48 per centro delle quote per circa 500 milioni di euro. Superati gli ultimi ostacoli, legati soprattutto alla composizione del nuovo CdA che, secondo La Gazzetta dello Sport, vedrà sette membri "berlusconiani" (tra cui Adriano Galliani e Barbara Berlusconi) e cinque vicini a Taechaubol.

TRA BEE E B - Oggi si arriverà quindi alla firma del "Term Sheet", il patto vincolante che imporrà come data ultima per la chiusura dell'affare il 30 settembre. La firma potrebbe arrivare a Casa Milan, con Arcore come prima alternativa. Gli appuntamenti degli ultimi giorni sono nati da un'iniziativa personale dell'attuale proprietario del club rossonero, che aveva capito come fosse necessario il suo intervento per dare l'accelerata decisiva alla trattativa. Berlusconi ha anche rassicurato Bee sul ruolo che avrà nella nuova società. Non si occuperà solo dello sviluppo del brand in Asia, ma sarà nominato da Fininvest come il responsabile unico per la quotazione sulla borsa di Hong Kong del Milan e sarà interpellato per ogni decisione importante che il club dovrà prendere.


 
Milan, il nostro inviato Federico Albrizio fa... di calciomercatocom