Giuseppe Riso, agente tra gli altri dei calciatori dell'Atalanta Alejandro "Papu" Gomez e Andrea Petagna, esterno e centravanti protagonisti della splendida stagione disputata dagli uomini di Gasperini, si è incontrato nel pomeriggio a Casa Milan con la dirigenza rossonera, come rilevato dall'inviato di Calciomercato.Com Daniele Longo, presente sul posto.

INTENSIFICATI I CONTATTI PER IL PAPU - Si stanno intensificando i contatti per quanto riguarda il Papu: l'esterno classe '88 vuole infatti una big, e il Milan ci sta pensando seriamente. L'incontro di oggi è un segnale, da punto di vista dell'interessamento da parte del club rossonero: l'argentino è infatti in cima alla lista dei desideri del ds Massimiliano Mirabelli, che sta cercando di capire quanto lo valuti l'Atalanta. Il prezzo del cartellino del Papu dovrebbe aggirarsi intorno ai 15 milioni di euro, considerano che è in scadenza nel 2020 con i bergamaschi ma che ha ormai quasi 30 anni.

SI PARLA DI PETAGNA E BASELLI - Il Milan ha poi parlato con Riso anche del futuro di Andrea Petagna, attaccante classe '95, per capire se l'Atalanta è intenzionata a trattenerlo o vorrebbe cederlo: il club rossonero ha infatti il 50% sulla futura rivendita dell'attaccante valido per quest'anno, avendolo cresciuto nel proprio settore giovanile, che diventerà 30% il prossimo anno. Si è deciso di lasciare Petagna fuori dai discorsi per Kessie, ormai promesso rossonero: non verrà scalata la percentuale che il Milan dovrà ottenere sull'eventuale cessione dell'italiano dal costo del cartellino dell'ivoriano. I rossoneri stanno valutando se riportarlo a Milano, magari lasciandolo in prestito a Bergamo per un altro anno. Non solo discorsi su Petagna, ma anche sul centrocampista classe '92 del Torino Daniele Baselli, da tempo obiettivo del Milan per la mediana. 

VRSALJKO NEI COLLOQUI Con Riso i discorsi sono andati anche su Sime Vrsaljko, terzino croato classe '92 passato l'anno scorso dal Sassuolo all'Atletico Madrid e poco impiegato in questa stagione, anche per un brutto infortunio al ginocchio. I dirigenti rossoneri hanno chiesto informazioni sul difensore esterno, che comunque è sempre stato apprezzato in Via Aldo Rossi.

DISCORSI SUI GIOVANI: ZANELLATO E... - Si è parlato anche di un altro assistito da Riso, il centrocampista classe '98 Niccolò Zanellato, che dalla Primavera dovrebbe svolgere il ritiro con la prima squadra nella prossima stagione. Diversi i discorsi intavolati riguardo al settore giovanile: Riso è infatti agente di parecchi ragazzi rossoneri, e il punto è stato fatto anche per capire quale sarà il loro futuro.  Il mercato rossonero non dorme mai, e l'incontro di oggi lo dimostra ulteriormente.