Il 36enne Liam Miller, ex nazionale irlandese ed ex centrocampista di Manchester United e Celtic Glasgow, sta ora giocando un'altra partita, molto più importante di quelle che lo vedevano in campo fino a poco tempo fa: il suo avversario ora è il cancro al pancreas, per il quale il mese scorso ha effettuato delle terapie negli Stati Uniti e ha iniziato ora la chemioterapia. Dalle sue ex squadre ed dai suoi ex compagni sono arrivati per Miller tanti messaggi di solidarietà e incoraggiamento. "I pensieri di tutti al Manchester United sono rivolti a Liam Miller e ai suoi cari in questo difficile momento", si legge nel messaggio postato su Twitter dai Red Devils, di cui Miller ha vestito la maglia per due stagioni, dal 2004 al 2006, con all'attivo 22 presenze fra campionato e coppe.