Torna il tradizionale appuntamento della moviola di Calciomercato.com, che aggiorna una classifica virtuale conteggiando tutti i principali errori degli arbitri nel campionato italiano di Serie A. 

LA PUNIZIONE NON C’ERA - Il gol che decide la sfida tra Udinese e Genoa è propiziato da una punizione che non c’era. L’arbitro Maresca vede un tocco di mano di Veloso che, però, non è mai avvenuto. Il pallone era rimbalzato sulla schiena di De Paul e in seguito sulla coscia del portoghese. Dalle immagini non è chiarita la dinamica dell'azione. Da quella punizione è poi scaturito il gol di Jankto. 

1a giornata: (+)Bologna-Torino(-). 
2a giornata: (+)Genoa-Juventus(-), (-)Roma-Inter(+), (+)Milan-Cagliari(-).
3a giornata: (+)Udinese-Genoa(-).

CLASSIFICA (squadra - sviste a favore - errori contro - saldo): 
Bologna 1 - 0 (+1
Genoa 1 - 1 (0
Inter 1 - 0 (+1
Milan 1 - 0 (+1
Atalanta 0 - 0 (0) 
Benevento 0 - 0 (0) 
Chievo 0 - 0 (0
Crotone 0 - 0 (0
Fiorentina 0 - 0 (0) 
Lazio 0 - 0 (0
Napoli 0 - 0 (0
Sampdoria 0 - 0 (0) 
Sassuolo 0 - 0 (0) 
Spal 0 - 0 (0
Udinese 1 - 0 (+1) 
Verona 0 - 0 (0
Cagliari 0 - 1 (-1) 
Juventus 0 - 1 (-1) 
Roma 0 - 1 (-1
Torino 0 - 1 (-1).