Valon Behrami e il campionato: la Juve è lontana, ma non per questo è superiore agli azzurri.

Ha più volte detto che il Napoli non è inferiore alla Juve: la pensa ancora così?
'Sì, non credo il Napoli sia inferiore alla Juve e infatti a lungo siamo stati molti vicini in classifica. Però in determinate partite abbiamo sprecato il vantaggio, ci è mancata un po' di esperienza nella gestione del risultato'.

Ritiene possibile ancora l'aggancio alla Juve, oppure è più realistico pensare alla Champions?
'Il distacco dalla Juve è molto ampio e per quello che è stato finora il cammino delle due squadre ora come ora il nostro obiettivo è la Champions League, una lotta apertissima con Lazio, Fiorentina, Inter, Roma e Milan'.

Ritiene possano essere le sue ex squadre, Fiorentina e Lazio, le avversarie più pericolose?
'Sì, credo che Fiorentina e Lazio abbiano dei valori superiori alle altre. La Fiorentina ha ottimi giocatori, una filosofia di calcio ben precisa, sta ottenendo grandi risultati. La Lazio ha un grande allenatore, Petkovic, lo conosco bene e abita a pochi chilometri da casa mia, a Lugano. Ha saputo valorizzare tutti i giocatori della rosa, la squadra è molto concreta e riesce a vincere anche quando non gioca benissimo'.

(Il Mattino)