Lorenzo Insigne chiama Mazzarri e si mette in evidenza a suon di gol, l'attaccante napoletano è stato protagonista negli allenamenti di lunedì e martedì. Tutte reti di pregevole fattura, un bel mix in vista della sfida di domenica al Chievo di Corini.

Sarà il tecnico a decidere chi schierare in attacco, eterno ballottaggio con Pandev ma Lorenzo è l'unico, insieme a De Sanctis e Hamsik, ad aver accumulato 27 presenze su altrettante partite di campionato, sempre in campo il funambolo di Frattamaggiore, dall'inizio o a partita in corso.

(Corriere dello Sport - Edizione Campania)