Christian Maggio, terzino del Napoli, parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l'RB Lipsia: "L'Europa League per noi è una competizione importante, vogliamo continuare a far bene come stiamo facendo in campionato. Loro stanno facendo bene, sono una specie di sorpresa, sono giovani e vogliono dimostrare il loro valore. Anche noi vogliamo dimostrare quanto valiamo, ci sarà la possibilità per chi ha giocato meno di dimostrare che in questa squadra ci sta bene. Scudetto? Fino adesso ci sono state diverse occasioni in cui abbiamo capito che quest'anno può essere la volta buona. Sarebbe stupido negarlo, sarebbe un obiettivo incredibile ma non abbiamo fatto ancora niente. Mancano tantissime partite, la voglia c'è ma bisogna fare un cammino ancora lungo, mancano diverse partite. Ora per noi è importante pensare a domani, fare bene in Europa League e fare il massimo per passare il turno". 

10 ANNI DI NAPOLI - "E' difficile spiegarlo in un minuto. Sono successe tante cose e stato un crescendo per me. E' una città che ancora oggi mi dà tanto, la mia famiglia si trova bene. Ho sempre creduto in questo progetto, ci credo ancora e spero che Napoli possa andare avanti il più possibile. Io qui sto bene, i tifosi sono unici, c'è il mix giusto per stare qui".