"Come ho detto ieri, era importante vincere questa partita. Noi vogliamo sempre vincere e dare il 100%". Lo ha detto Dries Mertens ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria del Napoli contro il Bruges per 5-0, evitando polemiche dopo le parole in settimana di Maradona. Poco importa per Mertens se sia 4-3-3 o 4-3-1-2: "Penso che ogni volta che giochi devi cercare di mandare un segnale - ha aggiunto il belga -. Abbiamo tanti giocatori di grande livello e quando i buoni giocatori giocano insieme si puo' fare tutto". 

Infine un pensiero sul livello del calcio italiano rispetto a questa prima serata di Europa League: "Non so se sia piu' complicato giocare contro Sassuolo o Sampdoria rispetto al Bruges. E' vero che il Sassuolo ha giocato una buona partita contro di noi. Oggi abbiamo fatto una bella partita, ma abbiamo giocato al 100% anche contro il Sassuolo. C'e' bisogno di tempo, perche' abbiamo cambiato modulo, alcuni giocatori e l'allenatore e penso che adesso stiamo iniziando a capirci".