Giornata di Assemblea in Lega calcio, all'ordine del giorno l'approvazione dello statuto e diverse nomine determinanti. Ecco quanto dichiarato dal subcommissario Nicoletti: 'Oggi era una assemblea dove si doveva semplicemente formalizzare il lavoro sullo statuto. Era passato alla valutazione della Federazione, abbiamo fatto delle osservazioni di non carattere sostanziale. C'era una ipotesi sulla incompatibilità tra consigliere di Lega e quello federale: a seguito dell'osservazione fatta ieri dal Coni per la Lega serie A c'è la possibilità di ricoprire entrambe le cariche. La votazione è stata all'umanimità tra tutti i presenti, lo Statuto è stato rianalizzato in ogni dettaglio, finalmente la riforma della governance si è concluso molto positivamente. C'è stato il conferimento alla società Egozhender, proposta dalla commissione dei club e questo credo sia un passaggio fondamentale per l'elezione dell'amministratore delegato che arriverà entro il 30 novembre. Una società come quella farà una prima lista più grande, poi una più ristretta. I candidati verranno sottoposti all'attenzione dell'Assemblea che delibererà il candidato che riterrà opportuno'