Eugenio Corini, tecnico del Novara, parla in conferenza stampa in vista della sfida con la Cremonese di domani: "Domani affrontiamo una squadra difficile da battere, che sta facendo un grande campionato. Orario anticipato? Abbiamo strutturato la settimana preparandola nei minimi dettagli, ci sono tutti i presupposti per trasformare questi giorni di lavoro in una vittoria. Maniero? Il suo recupero è importante, mi aspetto una prestazione di livello da parte sua domani: l'ho visto in crescita, ha tutte le carte in regola per fare bene. Macheda? E' un professionista esemplare: si sta allenando molto bene, sempre con l'atteggiamento giusto. Ultimamente lo vedo più libero mentalmente, più sereno: è un giocatore importante per noi. Montipò? E' recuperato fisicamente, ma abbiamo ancora un allenamento e valuterò insieme al ragazzo il da farsi. Cremonese? Sono reduci da un campionato vinto con grande carattere e su quelle basi hanno compiuto una grande campagna acquisti. Valgono i piani alti della classifica e lo stanno dimostrando. Tesser? Ha realizzato una scalata epica: se arrivi in A dalla C vuol dire che hai lavorato benissimo. Merita tutta la stima di questa città. Io ho grande rispetto per lui: mi piace il suo approccio e il suo modo di lavorare"