Un segnale decisamente forte dalla Francia, dove il Paris Saint-Germain ha vinto oggi contro il Nantes di Claudio Ranieri con un rotondo 4-1, arrivato anche grazie a un gol di Javier Pastore. Proprio l’argentino nel post-partita ha mandato un messaggio inequivocabile all’Inter, da tempo sulle tracce del giocatore argentino, pallino di Walter Sabatini che lo portò a Palermo. Il Flaco - come riporta Goal.com - si è così espresso sulla sua situazione in casa PSG: “Penso sia normale che un calciatore voglia giocare sempre, però la decisione è dell'allenatore. Sono tranquillo se posso giocare come oggi. Cerco anche di non avere altri infortuni".

CHIAMA L’INTER - L’obiettivo di Pastore è solo uno: il Mondiale in Russia. “Voglio andare alla Coppa del Mondo, ma se il ct vede che non gioco sarà difficile per lui convocarmi. Però non penso ad un trasferimento, voglio dare il massimo per questo club. L’interesse del Siviglia? Più probabile che io vada in Italia”, le parole di Pastore. Un chiaro messaggio di mercato per i nerazzurri, da tempo interessati a Pastore.