Antonio Cassano, ormai da qualche settimana, è ormai un ex giocatore della Sampdoria. Il fantasista barese continuerà ad allenarsi con la Primavera blucerchiata sino a fine mese, in attesa della chiamata giusta. Che però al momento non è ancora arrivata. L'ex numero 99 doriano si gode la tranquillità di Genova, i suoi bambini e la moglie Carolina (che nel frattempo è tornata all'attività agonistica): insomma, sta vivendo la situazione di stallo i maniera molto positiva e serena.

Cassano avrà tempo ancora due settimane per accordarsi con una nuova società, ma questa opzione sembra al momento difficilmente percorribile, visto che il calciatore ha rifiutato sin qui tutte le proposte giunte sul suo tavolo. Ecco perchè, secondo La Gazzetta di Parma, l'ipotesi del definitivo ritiro non andrebbe esclusa e anzi, si starebbe rafforzando negli ultimi giorni.

La scelta di lasciare il calcio sembra stridere con le dichiarazioni rilasciate recentemente dal giocatore, intrise di voglia di rilancio e di riscatto. Sullo sfondo resta sempre la proposta cinese, ma le possibilità che Cassano appenda definitivamente gli scarpini al chiodo si sono fatte decisamente più concrete.