Variazione campo di gioco gara PISA-ASCOLI
Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B;
- vista la decisione assunta in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza
Pubblica e la relativa ordinanza n. 2016/CPOSP/23.09/12.B.13/O.P. emessa dalla
Prefettura di Firenze in data 21 settembre 2016, con la quale le citate Autorità hanno
revocato il nullaosta all’utilizzo dello stadio “C. Castellani” di Empoli per la disputa di
ulteriori partite della società A.C. Pisa 1909;
- visto l’Atto n. DD-18A/75 del 23 settembre 2016 del Sindaco del Comune di Pisa con il
quale si autorizza l’utilizzo dello stadio “Arena Garibaldi – R. Anconetani” di Pisa per lo
svolgimento della gara Pisa-Ascoli, in parziale deroga all’agibilità di cui all’art. 80 TULPS,
con assenza di pubblico;
- vista la Determinazione n. 31/2016 del 21 settembre 2016 dell’Osservatorio Nazionale
sulle Manifestazioni Sportive;
- vista la Determinazione n. 28/2016 del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle
Manifestazioni Sportive;
- in virtù di quanto disposto dall’art. 28.2 dello Statuto LNPB;
- sentito il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio;
- d’intesa con i componenti del Consiglio della Lega Nazionale Professionisti B;
dispone
che la gara PISA-ASCOLI, valida per la 6ª giornata di andata del Campionato Serie B ConTe.it
2016/2017, programmata per il giorno sabato 24 settembre 2016 alle ore 15.00, sia disputata
presso lo stadio “Arena Garibaldi – R. Anconetani” di Pisa
, con le limitazioni di cui sopra e con
le modalità stabilite dalla Circolare LNPB n. 7 dell’11 agosto 2016.
Pubblicato in Milano il 23 Settembre 2016
 Il Presidente
 Andrea Abodi
28/65