(ENGLISH VERSION)

La Juventus lo segue da più di un anno, da quando Carlos Tevez ha lasciato i bianconeri per tornare al Boca Juniors, e ora è pronta a prendersi Rodrigo Bentancur. L'amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta, aveva già annunciato nelle scorse settimane l'intenzione di esercitare l'opzione acquisita al momento della cessione dell'Apache per il talento uruguaiano e ora è arrivata la conferma da Daniel Angelici, presidente del Boca: "La Juventus mi ha comunicato di voler esercitare l'opzione per Bentancur".

C'ERA IL MILAN - Parole chiare, rilasciate all'emittente argentina TyC Sports: "I bianconeri - continua il numero uno degli Xeneizes - pagheranno 7 milioni e mezzo di euro netti per il 50%. Dopo l'amichevole col Siviglia (la partita si giocherà il prossimo 11 novembre, ndr) andrò a Torino per concludere l'operazione. Lo hanno chiesto il Real Madrid e il Manchester United, il Milan è arrivato a offrire 15 milioni di euro. Qualcosa ci avranno visto in lui i grandi club europei".

GIALLO CIFRE - Le cifre riferite da Angelici contrastano con il comunicato ufficiale della Juventus sull'addio di Tevez, in cui veniva comunicata l'acquisizione, per un milione di euro, del diritto di prelazione per Bentancur da esercitare a fronte di un pagamento da 9,4 milioni. Un tentativo per alzare il prezzo o il risultato di un nuovo accordo tra i club?