La Pro Vercelli ha festeggia gli eroi della salvezza anticipata. Nei giorni scorsi il club ha premiato gli ex granata Giuseppe Vives con una targa come giocatore dell'anno, mentre a Rolando Bianchi è stato consegnato il libro dedicato alla leggenda Silvio Piola.

L'attaccante lo ricevuto direttamente dalle mani della figlia, Paola Piola, la quale gli ha detto: "È bello che nel presente si ritrovino legami con il nostro passato. Che in te si ritrovi qualcosa di mio papà. So che hai vissuto questa esperienza come una sfida dopo aver vissuto momenti difficili. Vercelli grazie a te e grazie alla Pro, sta ritrovando il proprio orgoglio. Ed è una cosa meravigliosa". 

Bianchi ha risposto: "Sono solo pochi mesi che gioco a Vercelli ma questa città e questa maglia mi sono entrate nel cuore. Qui ho vissuto e sto vivendo grandi emozioni".