Il tecnico del Nantes Claudio Ranieri parla della lotta scudetto in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport: "Conoscendo la mentalità, la Juventus non mollerà di un centimetro fino a quando non ci sarà il responso della matematica. E' una macchina da guerra capace di risolvere i suoi problemi in privato, senza clamori. Il Napoli sta disputando un campionato magnifico ma il problema è la Juve. Ha una rosa più corposa e ha potuto ruotare tutti i giocatori. E' la qualità dei grandi club: calciatori che si sentono titolari anche se non lo sono e risultano decisivi al momento dello sprint".