'Papa Francesco ha salutato perfettamente nello stesso modo le squadre della Roma e della Lazio, in modo che nessuno tra quanti hanno assistito a questa scena indimenticabile potesse sentirsi disturbato essendo vicino all'una o all'altra delle due squadre', ha commentato alle agenzie di stampa padre Federico Lombardi, portavoce ufficiale della Santa Sede, dopo la visita in Vaticano delle due squadre.