Da colpo scudetto a bidone. Come è cambiata la vita di Iturbe in questi nove mesi romani, riflette Leggo. L’argentino, strappato alla Juve e pagato quasi 30 milioni la scorsa estate tra l’euforia generale, è tra i primi a salire sul banco degli imputati (1 gol in A) e non è escluso che a giugno possa rifare le valigie. I fischi dell’Olimpico l’hanno turbato e ora la voglia di andare via (Arsenal e Liverpool su di lui) sta per superare quella di riscatto. Al suo posto potrebbe arrivare Dybala