Monchi ha scelto i pilastri del futuro. Come riporta il quotidiano Il Tempo, il direttore sportivo della Roma si è dato due priorità nell'immediato: i rinnovi contrattuali di Daniele De Rossi e Kevin Strootman. Al mediano di Ostia era stato offerto inizialmente un annuale da 4 milioni di euro netti a stagione ma l'accordo dovrebbe essere trovato sulla base di un biennale da 3 milioni netti. Discorso diverso per Strootman, che avrebbe chiesto 5 milioni a stagione: dopo un lungo lavoro ai fianchi, l'accordo potrebbe essere trovato a quota 3 milioni più robusti bonus.