Altro che caso chiuso, la vicenda Radja Nainggolan è più calda che mai in casa Roma. Ieri il belga ha assistito alla sfida con l'Atalanta dalla tribuna, scelta disciplinare presa da Di Francesco e Monchi dopo le polemiche per il video dei festeggiamenti di capodanno: saluto formale con il ds giallorosso, nessun coro dalla curva per lui e qualche rimbrotto dai tifosi all'uscita dall'Olimpico. E ora anche il mercato torna ad accendersi.

FISSATO IL PREZZO - E' quanto sostiene Il Corriere dello Sport, secondo cui il belga può lasciare la Roma. Reale l'offerta da 40 milioni di euro del Guangzhou Evergrande di Cannavaro, ma c'è discrepanza con il prezzo fissato dalla società giallorossa: 50 milioni, difficile che qualcuno possa accontentare questa richiesta a gennaio (e che la società capitolina possa privarsi del centrocampista a campionato in corso), più facile invece a giugno, quando anche le big europee potranno far scattare l'asta internazionale. Roma-Nainggolan, caso aperto: la cessione è possibile.