James Pallotta, socio forte della cordata statunitense che dall'estate scorsa ha acquistato il controllo della Roma, conferma la volontà della società giallorossa di rinnovare il contratto di Daniele De Rossi, in scadenza a giugno: "Parlare con Totti e De Rossi, anche se brevemente, ti fa capire che sono entrambi di gran classe, rappresentano Roma davvero molto bene e per questo vogliamo tenerli con noi il più a lungo possibile, perchè sono la Roma per me"
 
Pallotta ha commentato con una battuta, ridendo, a Roma Channel: "Credo di aver strappato il rinnovo a De Rossi salutandolo in campo".