Intervistato da Sampdorianews.net Nenad Sakic, vice allenatore di Sinisa Mihajlovic l'anno scorso al Milan, ha parlato dell'addio ai rossoneri: "E' risaputo che lui voglia sempre lottare per obiettivi importanti, deve registrare margini per migliorare ulteriormente. E' arrivata poi la proposta del Milan con la speranza di poter vincere, per tutto il suo staff si trattava sicuramente di una grossa occasione. Posso capire che i tifosi Sampdoriani siano rimasti un po' così dinanzi alla sua partenza dato che in molti non se l'aspettavano. Ognuno ha però le sue idee, le proprie preferenze a livello professionale augurandosi di andare dove ci si può migliorare almeno sulla carta e prese pertanto tale decisione, col senno di poi le cose in rossonero non sono poi andate come ci si aspettava".