Un weekend a Siviglia che ha fatto discutere, un post per spegnere le polemiche e ribadire la volontà di fare bene al Milan, ora un nuovo capitolo nella vicenda Carlos Bacca: l'attaccante colombiano ha fatto visita alla sua ex squadra e così facendo ha acceso il sogno degli andalusi di riaverlo in squadra. Non si nasconde soprattutto il tecnico Jorge Sampaoli, che in conferenza stampa alla vigilia dell'impegno in Copa del Rey commenta: "Sarebbe bello e importante averlo con noi, ma ora gioca in un'altra squadra. L'opinione che abbiamo di Carlos è molto alta, lo abbiamo visto al Mondiale e in Copa America e per noi ha un valore speciale, è ben voluto qui. Riacquistarlo? Ci sono molto fattori, oggi sarebbe una soluzione che farebbe bene alla squadra ma è molto difficile che il Milan lasci partire un giocatore così importante. Abbiamo chiacchierato, ci siamo salutati e ci ha raccontato che non è un bel momento per lui al Milan. Però Carlos è un giocatore extracomunitario e ci sono diversi ostacoli. Bisognerà tenere conto di questi fattori in futuro se vogliamo che sia possibile il suo arrivo".