Potrebbe essere arrivata ad un punto di svolta la telenovela tra la Sampdoria, Patrik Schick e le tante società interessate al giocatore. A mettere la freccia, sorpassando le concorrenti, sembrerebbe essere stata la Juventus, molto vicina ad assicurarsi il centravanti blucerchiato.

I bianconeri si sono mossi prima con l'entourage del giocatore, poi in maniera decisa anche con la Samp, e ora avrebbero ricevuto anche il gradimento dello stesso Schick. Secondo gianlucadimarzio.com l'attaccante ceco sarebbe particolarmente convinto di accettare il corteggiamento juventino. Non solo, ma ora sia Schick che i suoi procuratori sarebbero propensi al trasferimento immediato a Torino, nonostante il desiderio della Sampdoria, che vorrebbe trattenerlo per un'altra stagione a Genova in prestito. Schick al momento non ha pretese di titolarità in un top club, ma vorrebbe cominciare a ritagliarsi uno spazio importante in una società di prima fascia.

MOSSE FUTURE - La prossima settimana sarà importantissima per decifrare il futuro di Schick. Pavel Paska e Bruno Satin saranno in Italia, e valuteranno la situazione. I contatti tra le parti in causa comunque proseguono in maniera abbastanza proficua. Va ricordato inoltre che la clausola di Schick potrà essere esercitata da fine stagione, ma è probabile che la società che si assicurerà il gradimento del giocatore potrà poi discutere con la Samp le modalità del pagamento della cifra.

ALTRE PRETENDENTI - Su Schick ci sono praticamente tutte le principali piazze della Serie A. Ci ha provato il Napoli, ma gli spazi in azzurro sarebbero ridottissimi. Ha cercato di tentarlo la Roma, e soprattutto l'Inter, che resta in gara. Ma la momento il giocatore starebbe spingendo per trasferirsi a Torino, sponda Juventus.