Dopo la sconfitta subìta dal suo Sassuolo contro la Juventus, Christian Bucchi ha parlato a Sky Sport: "Il calendario è stato pessimo, ma aver fatto un punto solo non ci soddisfa. Sto cercando di metterci del mio e adattare le mie idee, per me è uno stimolo e probabilmente è l'anno più difficile dopo cinque stagioni con Di Francesco. C'è stato un periodo di conoscenza reciproca e questa squadra la sento mia solo dalla fine del calciomercato. Dybala decide maggiormente le gare rispetto agli altri giocatori. Se devo trovare invece qualcosa di sbagliato nel nostro gioco, dico che abbiamo gestito male la palla. Oggi abbiamo trovato grande qualità davanti e l'aggressione rischiava di essere vana, perché giocatori come Dybala e Higuain trovano giocate anche nello stretto".