Il Tecnico del Siviglia, Jorge Sampaoli, non ha ancora digerito l’eliminazione della Champions League maturata contro il Leicester. “Quando cadi – spiega l’allenatore argentino a Marca – devi provare subito a rialzarti. La sconfitta in Champions agli ottavi, va detto, è stata dolorosissima, mi ha causato grande tristezza, e per questo faccio anche fatica a dormire, la vita però deve andare avanti. Le persone pensano che in questo momento siamo in uno stato di depressione totale, ma non è così e reagiremo. È naturale vivere così male un’eliminazione, soprattutto quando investi tanto tempo e impegno nel raggiungimento degli obiettivi preposti”.