Aria tesa in Spagna, dopo il referendum catalano di domenica, lo sciopero generale di oggi, e le parole di re Felipe: "Scelta inaccettabile e sleale da parte della Catalogna". 

E in nazionale, che aria tira in vista dei prossimi impegni nell'ambito delle qualificazioni ai Mondiali? Mentre il ct Julen Lopetegui 'protegge' il catalano Piqué ("Io non discuto l'opinione politica o il modo di pensare di una persona che può giocare"), e giocatori come Thiago Alcantara e Koke gettano acqua sul fuoco ("Qui non si parla di politica, Piqué è abituato ai fischi. Ha giocato al Bernabeu, sono ambienti che un professionista deve essere capace di affrontare"), c'è anche chi lancia un messaggio fotografico netto e deciso.

Si tratta del capitano Sergio Ramos, che su Instagram appare con le maglie del Real Madrid e della nazionale, mentre sullo sfondo campeggia una cartina della Spagna con i colori della bandiera nazionale, il tutto accompagnato dalla scritta "Sergio Ramos, il capitano".