"Penso che questa sconfitta sia una grande ingiustizia". Ne è sicuro il presidente della Spal Walter Mattioli, che dopo il ko contro la Sampdoria commenta: "Oggi la Spal ha giocato un’ottima partita - riferisce lospallino.com - abbiamo avuto occasioni nitide, una su tutte quella di Antenucci verso la metà del secondo tempo. Peccato, perché avremmo dovuto portare a casa un pareggio strameritato. Purtroppo è stato fischiato questo rigore, sicuramente c’e stato un gravissimo errore da parte di un nostro difensore appena entrato (Oikonomou, ndr), poi che ci fosse o no il penalty non lo so. Da casa mi dicono che non c’era, ma non so che altro dire. Quando ho sentito che sarebbe stato designato Pairetto per questa gara mi sono venuti i brividi, ma dobbiamo accettare queste decisioni. Mi dispiace perché la Spal avrebbe senz’altro meritato un punto fondamentale per la sua classifica. Sapevamo che la Sampdoria è una grande squadra con giocatori importantissimi, oggi volevano vincere a tutti i costi e noi abbiamo dimostrato carattere nel tener loro testa a casa loro".