Dalla serata di ieri c'è anche il nome di un italiano nella storia della NFL la più importante lega al mondo di Football Americano. Il suo nome è Giorgio Tavecchio ha 27 anni e grazie ai suoi Oakland Raiders si è guadagnato un piccolo spazio nella storia. Il kicker milanese ha infatti sfruttato al massimo la prima occasione che gli è capitata dopo ben 6 anni di attesa.

LA CHANCE - Era dal 2011 che Tavecchio continuava ad essere inserito soltanto nelle practice list (quei giocatori aggregati alle squadre per gli allenamenti) ma non era mai riuscito a superare i tagli stagionali. Ora, complice l'infortunio alla schiena dello storico kicker dei Corsari, il 39enne Sebastian Janikowski, è arrivato l'esordio.

PERFETTO - E Tavecchio la chance l'ha sfruttata al 100% esordendo col botto, e guadagnandosi il rispetto di tutto lo spogliatoio: 4/4 nei calci di cui due da 52 yarde i calci più complicati in NFL. L'unico ad esserci riuscito all'esordio per i Corsari? Proprio Janikowski di cui Tavecchio ha preso il posto. E ora Giorgio sogna addirittura il Super Bowl, gli Oakland Raiders ce l'hanno nel mirino.