Tegola in casa Real Madrid. Zinedine Zidane dovrà fare a meno di una delle sue stelle per svariati mesi. Gareth Bale, infatti, come riporta AS, non rientrerà prima di aprile. Operatosi martedì a Londra per la la lussazione dei tendini subita nella sfida di Champions contro lo Sporting Lisbona, il gallese starà fuori 4 mesi, saltando così 25 partite e privando Zidane di un'arma letale per le difese avversarie. 

Prima si pensava che l'ex Tottenham potesse recuperare per febbraio, invece durante l'operazione c'è stata qualche complicazione (lesione più grave del previsto) e i tempi si sono, inevitabilmente, allungati. Bale resterà a Cardiff per i prossimi 10 giorni con la caviglia immobilizzata, poi tornerà a Madrid per iniziare la riabilitazione. 25 gare out, Zidane dovrà trovare i rimedi per l'assenza del gallese.