Attraverso un breve ma intenso messaggio di cordoglio pubblicato sul sito ufficiale della società, il Torino ha espresso la propria vicinanza alla società del Chapecoense colpita, nella notte, da una tragedia che ricorda da vicino quella del 4 maggio 1949 quando, in seguito ad un altro incidente aereo, perirono tutti i calciatori del Grande Torino. 

"Il Presidente Urbano Cairo e tutto il Torino Football Club partecipano al cordoglio per la tragedia che ha colpito la Società del Chapecoense, in Colombia. E' un destino che da oggi ci lega indissolubilmente, vi siamo fraternamente vicini".