Dopo la vittoria per 5-2 sul campo dell'Inter, ai microfoni Rai parla Francesco Guidolin, tecnico dell'Udinese: "Stagione inaspettata, ma erano inaspettate anche le qualificazioni alla Champions, ringrazio tutti i miei giocatori, encomiabili fino alla fine. Siamo partiti con uno zoccolo duro e tanti giovani, non ci aspettavamo una crescita così importante e rapida. Un finale di stagione straordinario, complimenti a tutti. Noi partiamo sempre per arrivare a quaranta punti, ma quest'anno siamo stati bravi ad andare molto oltre. Futuro? Non dirò mai chi mi ha cercato, ma non è più vero che non sono stato mai cercato dalle grandi".