Va al Verona il Monday Night dell'ottava giornata di Serie A. Nello scontro salvezza col Benevento, la squadra di Fabio Pecchia riesce a trovare la prima vittoria in campionato, che le permette di salire a sei punti in classifica e lasciare, momentaneamente, la zona retrocessione. Situazione sempre più complicata, invece, per gli uomini di Marco Baroni - la cui panchina traballa pericolosamente - che restano ancora a zero punti.

Padroni di casa decisi fin dall'avvio, ma imprecisi quando si trovano di fronte a Brignoli: Cerci, Pazzini (che colpisce una traversa) e due volte Valoti si rendono pericolosi. L'espulsione di Antei dà ai gialloblù la superiorità numerica nei primi 45 minuti, ma il gol che sblocca e decide la partita arriva nella ripresa, con Romulo bravo a trasformare un bel cross del neoentrato Verde in rete. Finisce 1-0: il Verona respira, il Benevento affonda.