Fabio Pecchia, tecnico del Verona, parla a Premium Sport dopo la sconfitta, per 3-1, contro la Juventus: "Sono orgoglioso dei miei. Faccio i complimenti a tutti e questo mi fa ancora di più ben sperare per il futuro. Qual è il vero Verona? Negli ultimi tre mesi abbiamo sbagliato solo la gara di Udine. L’obiettivo è alla nostra portata e da questa partita i miei devono uscire ancora più forti. Dobbiamo giocare il girone di ritorno con questa intensità. Orgoglioso della prova dei miei ragazzi. La differenza l'hanno fatta le giocate dei giocatori importanti. I miei giocatori sono in grande crescita, nel girone di ritorno speriamo di ottenere punti oltre alle prestazioni. La gara di Caceres? E’ un giocatore che ha qualità ed esperienza e riesce sempre a trovare il varco giusto. E’ importante per noi, ci sta dando una grande mano, peccato che alla fine ha avuto un problema fisico e ho dovuto toglierlo. A gennaio andrà alla Lazio? Non lo so, ora avremo la gara col Napoli poi vedremo".