Villarreal - Roma 0-4

Asenjo 5: Sulla rete del vantaggio romanista è incolpevole. Poi si rifà sul terzo gol, il secondo di Dzeko, in cui poteva fare di più sul bosniaco.  

Mario Gaspar 6: E' bravo nella doppia fase di spinta e di difesa, uno dei migliori dei suoi specialmente nella prima frazione di gioco. Nella ripresa il ciclone Roma annienta anche lui. 

Musacchio 5: Prestazione di sostanza del centrale argentino nel primo tempo. Perde il controllo nella ripresa, sul raddoppio di Dzeko si fa beffare dal bosniaco. Da quel momento in poi non riesce più ad arginarlo. 

Victor Ruiz 4,5: Come il suo compagno di reparto, fa bene il suo lavoro solo nel primo tempo. Sul secondo gol di Dzeko, gran parte di colpa è sua, così come sul terzo. 

Jaume Costa 5: Nella débacle finale della sua squadra recita una parte da protagonista. Parte bene e poi pian piano si spegne assitendo da spettatore al dominio romanista.   

Dos Santos 6: Fa una prestazione sufficiente, ma questo non basta a salvare i suoi da una figuraccia inattesa. 

Trigueros 6,5: Uno dei più propositivi dei suoi, non perde mai la voglia di lottare ed è uno dei pochi a rendersi pericoloso. 

Bruno Soriano 6: Il punto di riferimento del centrocampo del Villarreal. Detta i tempi e distribuisce palloni, va un po' in difficoltà quando c'è da rincorrere l'avversario. 

Castillejo 4,5: E' in difficoltà dal primo minuto nel contenere le discese di Emerson Palmieri. La combina grossa quando per palla sul pressing dell'esterno brasiliano che poi segna il vantaggio giallorosso. 

(dal 67' Cheryshev 6: Prova a pungere sulla fascia, ma le sue discese sono spesso a vuoto). 

Bakambu 6: Si rende spesso pericoloso con ripartenze che mettono in difficoltà la difesa giallorossa, a volte impreciso ma sempre propositivo. 

(dal 66' Adrian Lopez 5: Entra nel momento peggiore dei suoi, difficile far bene in queste condizioni) 

Sansone 5: Avulso dal gioco della squadra, non si rende mai pericoloso nè fa notare la sua presenza. Delusione. 

(dall'82' Borrè sv