Carmine Longo conferma che per Oscar Wendt, esterno della nazionale svedese, è praticamente fatta, bruciata la concorrenza di Werder Brema, Hoffenheim, Amburgo, Psv Eindho­ven e Tottenham. 2,5 milioni per il cartellino del giocatore di proprietà del Copenaghen: "C'è solo da attendere che giochi le due partite di qualificazione per la Champions col Bate Borisov".