Importanti novità in arrivo per il Palermo. Baccaglini aveva bloccato Oddo per la panchina, ma il closing rischia di saltare definitivamente. Così l'ex presidente Zamparini è pronto a riprendersi il club rosanero e ha già contattato l'allenatore del Pordenone, Tedino: oggi è in agenda l'incontro decisivo. 

Nel frattempo, come si legge sulla Gazzetta dello Sport, è arrivata un’altra grana giudiziaria per Zamparini, indagato per mancato versamento dell’Iva: figura nel registro degli indagati per un’omissione di 1,8 milioni relativi alle annualità 2014 e 2015. Un’indagine nata su segnalazione dell’Agenzia delle Entrate per la quale è arrivata la precisazione del legale del club: "La società ha già raggiunto un accordo per la rateizzazione di questo debito – dice l’avvocato Enrico Sanseverino – Zamparini rimarrà indagato fino a quando il debito non verrà salvato, a quel punto in automatico il reato si estingue".