Zdenek Zeman, durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo allenatore del Cagliari, si è tolto diversi sassolini dalle scarpe e ha difeso anche Mario Balotelli per la debacle Mondiale dell'Italia: "Mi dispiace per quel che gli è successo, dopo la partita contro l'Inghilterra era il fenomeno, il salvatore della patria. Non ha sbagliato solo lui ma tutta la squadra, la colpa non può essere solo sua".