"Che cavolata!". Luigi Agnolin interviene sul tema arbitrale. L'ex direttore di gara ha dichiarato in occasione della giornata dedicata a Giacomo Bulgarelli: "La divisione degli arbitri è stata una gran cavolata. Si chiede uniformità di giudizio e si danno agli arbitri tre allenatori diversi tra A, B e C. Berlusconi ha parlato di arbitri di sinistra? Era solo una battuta e poi non ho visto errori così gravi".