La rosa delle candidate alla vittoria in Europa League si restringe ancora: terminata la fase a gironi, sono state definite le 32 squadre che accedono ai sedicesimi di finale e che attendono il sorteggio per gli accoppiamenti (lunedì 11 dicembre a Nyon, ore 13). La Serie A sarà rappresentata da quattro squadre: Atalanta, Lazio e Milan hanno superato il proprio gruppo come prime della classe e vengono raggiunte dal Napoli, che ha chiuso al terzo posto nel girone di Champions League alle spalle di Manchester City e Shakhtar Donetsk (gli azzurri non potranno incontrare le tre connazionali). Dei rischi dati dalla massima competizione europea, con Atletico Madrid e Borussia Dortmund in testa, abbiamo parlato ieri (LEGGI QUI): scopriamo tutte le altre insidie che attendono le italiane nell'urna di Nyon.

TANTE INSIDIE - Passare come primi non vuol dire necessariamente affrontare avversari morbidi: ci sono sì 'sogni' come Ostersunds, Astana, Steaua Bucarest o AEK Atene (tranne per il Milan), ma ci sono anche veri e propri incubi come Dortmund e Spartak Mosca e altre rivali pericolose. L'Atalanta ha già affrontato con successo il Lione, squadra però ostica e che potrebbe mettersi sul cammino di Lazio e Milan. Tutte e tre invece potrebbero incrociare una vecchia conoscenza del calcio italiano: Rudi Garcia è secondo in Ligue 1 con il suo Marsiglia, un nemico scomodo da evitare al primo turno a eliminazione diretta. Punti interrogativi Nizza e Real Sociedad, squadre di grande potenziale ma spesso altalenanti.

Possibili avversari Atalanta: Spartak Mosca, Celtic, Borussia Dortmund, Astana, Partizan, Ludogorets, AEK Atene, Copenaghen, Steaua Bucarest, Stella Rossa, Marsiglia, Ostersunds, Nizza, Real Sociedad.

Possibili avversari Lazio: Spartak Mosca, Celtic, Borussia Dortmund, Astana, Partizan, Ludogorets, AEK Atene, Lione, Copenaghen, Steaua Bucarest, Stella Rossa, Marsiglia, Ostersunds, Real Sociedad.

Possibili avversari Milan: Spartak Mosca, Celtic, Borussia Dortmund, Astana, Partizan, Ludogorets, Lione, Copenaghen, Steaua Bucarest, Stella Rossa, Marsiglia, Ostersunds, Nizza, Real Sociedad.


INCUBI SPAGNOLI - Il Napoli in seconda fascia ha meno possibili avversari (viste le tre italiane nella prima fascia), ma le insidie non sono inferiori, anzi. Oltre all'Atletico Madrid e al Villarreal c'è un'altra squadra della Liga che rievoca brutti ricordi agli azzurri: i baschi dell'Athletic Bilbao, che nell'estate del 2014 eliminarono Higuain e compagni ai preliminari di Champions League. Attenzione massima poi all'Arsenal di Wenger e a un'altra vecchia conoscenza della Serie A: lo Zenit di Mancini. Rivali 'morbidi'? Sarri punta a Viktoria Plzen, Salisburgo o Braga, sulla carta più indietro rispetto alle altre.

Possibili avversari Napoli: CSKA Mosca, Atletico Madrid, Sporting CP, RB Lipsia, Villarreal, Dinamo Kiev, Sporting Braga, Lokomotiv Mosca, Viktoria Plzen, Arsenal, Salisburgo, Athletic Bilbao, Zenit.

Appuntamento lunedì alle 13 per scoprire quali saranno le avversarie di Atalanta, Lazio, Milan e Napoli nei sedicesimi di Europa League.



PRIMA FASCIA

CSKA Mosca
Atletico Madrid
Sporting CP
RB Lipsia
Villarreal
Dinamo Kiev
Sporting Braga
MILAN
ATALANTA
Lokomotiv Mosca
Viktoria Plzen
Arsenal
Salisburgo
Athletic Bilbao
LAZIO
Zenit


SECONDA FASCIA

Spartak Mosca
Celtic
Borussia Dortmund
NAPOLI
Astana
Partizan
Ludogorets
AEK Atene
Lione
Copenaghen
Steaua Bucarest
Stella Rossa
Marsiglia
Ostersunds
Nizza
Real Sociedad