Juan Carlos Unzué aspetta una chiamata. Lo ha fatto capire in occasione della partenza della Volta a Catalunya, seguita a bordo dell'ammiraglia Movistar in compagnia del fratello Eusebio: "Spero l'anno prossimo di non avere tempo per il ciclismo, il momento per riposare e staccare arriverà", le sue parole all'emittente catalana Rac1. Un'uscita che lascia intendere come Unzué creda alla possibilità di poter raccogliere nella prossima stagione il testimone di Luis Enrique, di cui è lo storico vice. Lo stesso tecnico asturiano, che ha già ufficializzato l'addio a fine stagione, starebbe sponsorizzando la candidatura del suo braccio destro con la dirigenza del Barcellona.