Napoli-Spezia oggi apre gli ottavi finale in Coppa Italia. Una competizione che dà l'occasione di mettersi in mostra a chi finora ha trovato poco spazio in campionato. Questa sera Sarri, in tribuna per scontare la squalifica dopo la lite con Mancini dell'anno scorso, lancia nella formazione titolare il giovane croato Rog e Giaccherini, mentre il nuovo acquisto Pavoletti parte dalla panchina. 

Domani c'è Fiorentina-Chievo (Paulo Sousa rilancia De Maio e Babacar) e in serata si gioca Juventus-Atalanta: occasioni per Pjaca da una parte e Pesic o Paloschi (alle prese con l'influenza) dall'altra. Giovedì a San Siro arriva il Torino e Montella prepara un Milan con una novità per reparto: Gustavo Gomez, Bertolacci e Honda. Dall'altra parte l'ex Mihajlovic pensa ad almeno un cambiamento nel tridente d'attacco, dove Boyè e Iturbe vogliono soffiare il posto a Iago Falqué e Ljajic. Nello stesso stadio, martedì prossimo Inter-Bologna può essere la partita di Gabigol.