Jermain Defoe non seguirà il Sunderland, ultimo in classifica in Premier League a sette punti dallo Swansea fuori dalla zona a rischio, qualora dovesse retrocedere. Reduce dalla recente convocazione in nazionale, l'attaccante ha chiarito: "Quando ho giocato a Toronto nel 2014 ho perso il treno per il Mondiale perché in MLS il livello medio è inferiore rispetto a Premier ed Europa in generale. Non voglio commettere lo stesso errore, quindi credo che l'anno prossimo giocherò ancora in Premier".