Un punto nelle ultime 8, 5 gol realizzati e addirittura 20 subiti. I numeri degli ultimi due mesi di campionato in casa Empoli non lasciano spazio ad interpretazioni: è crisi totale.

La scarsa vena realizzativa è una costante di questa stagione, ma ciò che aveva permesso alla squadra azzurra di strappare qualche punto ogni tanto restando all'asciutto di gol, erano state la precisa organizzazione tattica e la grande tenuta difensiva.

Basti pensare che proprio prima di questa ciclo di partite, Skorupski era diventato il portiere che più volte era riuscito a mantenere imbattuta la propria porta in campionato, più volte di Buffon e di Szczesny. Merito delle sue grandi prestazioni, ma anche di una difesa da prima fascia.

Poi qualcosa si è rotto e la situazione si è completamente ribaltata. Nonostante un imbarazzante digiuno di gol (2 reti realizzate in 8 gare), nel girone d'andata gli azzurri erano riusciti a portare a casa ben 6 punti, figli di una vittoria e di 3 pareggi. Tre pareggi a reti bianche, perchè in quel ciclo di partite gli azzurri subirono solo 10 gol, dato che sarebbe rimasto immutato anche nei due scontri successivi con Roma e Pescara.

Nel computo di questa fase di campionato, a pesare sono senz'altro le sconfitte con Genoa e Chievo, perchè perdere con Juventus, Inter, Napoli e Lazio era da mettere in preventivo. L'Empoli però può uscire da questo momento e l'ha dimostrato con il secondo tempo di ieri.

Può farlo innanziuttto se terrà Martusciello al suo posto: il tecnico campano fa il massimo con il poco che ha a disposizione ed ha dimostrato di avere la forza e il coraggio di cambiare. Ecco, visto che la sua difesa è letteralmente diventata un colabrodo, forse potrebbe provare a trovare soluzioni alternative anche per il reparto arretrato, magari rinforzando le fasce con un centrocampo a quattro.

Da qui alla fine ci sono 9 finali; ad oggi gli azzurri possono ancora dormire sonni tranquilli, ma devono mettersi in testa un unico obiettivo: arrivare all'ultima gara di campionato in programma a Palermo con almeno 4 punti di vantaggio sui rosanero.