E' una trattativa complicata ma non totalmente chiusa quella che la Fiorentina sta portando avanti per il rinnovo del contratto di Gonzalo Rodriguez. E' chiaro che ieri c'è stata una bella battuta d'arresto, così come ha fatto capire chiaramente il procuratore del difensore viola ("Alle condizioni offerte dalla Fiorentina non firmeremo mai il contratto"), però è anche vero che il club gigliato resta in testa alle preferenze del giocatore. 

In casa viola si minimizza, sottolineando che "ogni trattativa richiede il suo tempo", però è indubbio il fatto che qualcuno dovrà muoversi nella direzione dell'altro se davvero si vuol sbloccare questa situazione.