L'addio ormai scontato di Ricardo Centurion al Genoa, ad appena sei mesi dal suo ritorno in rossoblù, potrebbe avere una destinazione diversa da quella ipotizzata fino ad oggi.

Secondo quanto riporta l'edizione odierna del Secolo XIX, sul fantasista 24enne non ci sarebbe soltanto l'interesse del Boca Juniors, suo vecchio club, ma anche quello di un'altra squadra della Primera Division Argentina. Contando sui pessimi rapporti in essere tra il Wachiturro e il presidente del Boca, Daniel Angelici, il Racing Avellaneda starebbe provando a riportare all'ovile uno dei prodotti più illustri usciti dal proprio vivaio negli ultimi anni.

Trattativa, per la verità, di difficile attuazione. Aldilà delle difficoltà economiche, (Centurion fu pagato 4 milioni dal Genoa lo scorso luglio ed ora il club non ha nessuna intenzione di svenderlo), la volontà del calciatore è sempre stata quella di fare ritorno al Boca, dove è visto come un idolo assoluto della tifoseria e dove ritroverebbe ad allenarlo un tecnico come Guillermo Barros Schellotto che non ha mai nascosto la sua passione per lui.